• NEGOZIO DI NATALE -
Benvenuto nel nostro negozio online, offerte per sport e tempo libero. Esplora il mondo e le attrezzature per camping e outdoor con offerte e sconti fino al 50%

Coltello Militare KA-BAR USMC 1217

KA-BAR USMC 1217, il coltello militare più famoso al mondo

KA-BAR USMC 1217, il coltello militare più famoso al mondo

➤  VAI SUBITO ALLA SCHEDA TECNICA!
➤  VOGLIO VEDERE SUBITO IL PREZZO E LEGGERE LE RECENSIONI DEGLI ACQUIRENTI!

Benvenuti! Ed eccoci finalmente alla recensione del coltello a lama fissa più famoso al mondo. Parliamo chiaramente del coltello militare KA-BAR USMC 1217, un classico assoluto, progettato per servire il Corpo dei Marines Americani durante la Seconda Guerra Mondiale (per i pochissimi che non lo sanno, ricordiamo che USMC significa appunto United States Marine Corps).

Ora, scrivere una recensione ci sembra quasi un sacrilegio! Ad ogni modo, se da un lato non ha certo bisogno di presentazioni, è anche vero che il KA-BAR USMC non può assolutamente mancare in un sito che dice di recensire i migliori coltelli militari… non vi pare?

Design del coltello

Al giorno d’oggi, dopo oltre 70 anni di onorato servizio, il coltello è riconoscibile da qualunque appassionato di armi bianche ad un chilometro di distanza: dalla classica impugnatura in cuoio lucidato, alla lama antiriflesso a punta clip point. Immancabile la doppia marcatura sul ricasso: logo KA-BAR da un lato, USMC dall’altro.

Dimensioni e peso

COSA DICE CHI L’HA COMPRATO
“Prezzo vantaggiosissimo in rapporto all’oggetto, ottimo coltello, di ottima fattura, un pezzo di storia capace di affermarsi anche oggi tra modelli dal design più contemporaneo!”
Francesco
➤ Ulteriori testimonianze…

Il KA-BAR USMC è certamente un coltello di dimensioni medio-grandi. La lunghezza totale supera di poco i 30 centimetri. Per quanto riguarda il peso, l’ago della bilancia si porta appena sopra i 300 grammi. Chiaramente non è un coltello per tutti: per un oggettino del genere è richiesta la mano di una persona che abbia perlomeno una minima esperienza in campo marziale.

Lama

La lama è forgiata usando un ottimo acciaio al carbonio 1095 Cr-V (Cromo/Vanadio), ed è annerita (quindi resa antiriflettente), grazie ad un rivestimento in polvere epossidica. Tornando alle misure, la lama raggiunge quasi i 18 centimetri, è a punta clip point e interamente a filo piano, fino al generoso ricasso in prossimità del manico.

A metà circa della lama, verso il dorso, è presente una scanalatura di 6 cm circa, detta fuller, alla quale molto spesso viene affibbiato il nome di “scolasangue“. Si pensa – erroneamente – che aiuti il sangue a fuoriuscire dalla ferita inferta al nemico, e in maniera simile permetta all’aria di entrare, riducendo l’aspirazione e facilitando l’estrazione del coltello dal corpo del malcapitato.

In realtà non è niente di tutto questo: l’incavo serve semplicemente a ridurre il peso della lama, così da renderne l’uso più agevole e veloce.

Manico

Il manico è in cuoio lucidato, spezzato omogeneamente in 6 anelli. Il codolo della lama si estende per l’intera lunghezza del manico, fino al pomolo, quindi va da se che il KA-BAR USMC è un coltello full-tang.

A differenza di quasi tutti i coltelli recensiti, sul manico non è presente l’occhiello per l’eventuale laccetto.

Fodero

Il fodero – bisogna dirlo – molto curato e soprattutto bello da portare e vedere, è realizzato in cuoio marrone. Molto belli i loghi marchiati a fuoco sul davanti: oltre agli immancabili KA-BAR e USMC, troviamo lo stemma del Corpo dei Marines. Il coltello calza a meraviglia, ed è assicurato al manico da un laccetto con chiusura a bottone.

Il fodero può essere ovviamente fissato alla cintura dei pantaloni, o a uno zaino.

Il coltello KA-BAR USMC 1217 adagiato sul fodero in cuoio (notare lo stemma del Corpo dei Marines)

Il coltello KA-BAR USMC 1217 adagiato sul fodero in cuoio (notare lo stemma del Corpo dei Marines)

E se volessi un fodero diverso?

Subito accontentati: KA-BAR propone lo stesso identico coltello con un fodero più moderno (se proprio vogliamo definirlo così), realizzato in vetroresina. Anche in questo caso, il fodero può essere fissato alla cintura dei pantaloni, o a uno zaino. Il coltello è assicurato al manico da un laccetto con chiusura a bottone.

Il fodero in vetroresina acquistabile al posto di quello in cuoio

Il fodero in vetroresina acquistabile al posto di quello in cuoio

Conclusione

Il KA-BAR USMC 1217 non è un coltello militare, è il coltello militare per eccellenza, in produzione da oltre 70 anni e chissà per quanti altri ancora. Possiamo tranquillamente affermare che questo coltello “ha fatto la Storia” dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi.

Da consigliare senza ombra di dubbio a qualunque appassionato di coltelli o collezionista che si definisce tale!

E voi, che ne dite?

Tocca a te!

Speriamo che la recensione sia stata utile, e ti possa aiutare nella scelta finale del coltello che stai cercando. Se hai deciso che questo è il coltello che fa per te, allora non ti resta che dare un’occhiata all’offerta qui sotto!

 

Scheda Tecnica
COLTELLO KA-BAR USMC 1217 / 5017
IL PREZZO MIGLIORE DEL WEB? È QUI!
Tipo di coltelloColtello militare a lama fissa
VAI ALL’OFFERTA!COLTELLO MILITARE KA-BAR USMC 1217 (FODERO IN CUOIO)
COLTELLO MILITARE KA-BAR USMC 1217 CON FODERO IN CUOIO


COLTELLO MILITARE KA-BAR USMC 5017 (FODERO IN VETRORESINA)
COLTELLO MILITARE KA-BAR USMC 5017 CON FODERO IN VETRORESINA
CaratteristicheFull-tang, HRC 56-58
Lunghezza totale302 mm
Lunghezza della lama178 mm
Spessore della lama4,2 mm
Peso318 g
Punta della lamaClip point
Tipo di lamaAntiriflesso a filo piano
Materiale della lamaAcciaio al carbonio 1095 Cr-V
ManicoCuoio lucidato
FoderoCuoio marrone (1217)
Vetroresina (5017)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Salve,

    ma quindi la storia degli “scolasangue” è un mito per ogni coltello e baionetta o cosa?

    Grazie.

    • Ciao Davide, in effetti, per quanto possa essere affascinante, il fuller (o scolasangue), non serve a far uscire il sangue. Ha il solo compito di alleggerire la lama e, se vuoi, ridurre l’attrito della parte piatta. In alcuni testi si dice che in tempi medioevali, veniva inserito del veleno, ma potrebbe anche in questo caso trattarsi di una leggenda. Anche perché, se la mia intenzione è quella di infliggere un colpo mortale, il veleno serve a ben poco…
      Un salutone e grazie per seguirci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili